Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop


Legalità

Trani trincea d'Italia

Il popolo italiano contro Standard & Poor's, braccio di banche d'affari e hedge funds, per l'arringa finale dell'ultima udienza di un processo destinato alla storia.

Redazione
giovedì 19 gennaio 2017 10:39

Il sostituto procuratore della Repubblica di Trani, Michele Ruggiero
Il sostituto procuratore della Repubblica di Trani, Michele Ruggiero



di Alberto Micalizzi.

Domani mattina nella trincea di Trani il popolo italiano contro Standard & Poor's, braccio operativo di banche d'affari ed hedge funds, per l'arringa finale dell'ultima udienza di un processo destinato alla storia.

Chi pensa che le trincee, i carri armati, il sangue versato in Europa siano ricordi del passato si sbaglia di grosso. Non ha compreso che determinati gruppi di interesse economico-finanziario hanno continuato quelle guerre, quegli sbarchi, sono penetrati nel nostro territorio con armi finanziarie micidiali portando suicidi e devastazione e costringendoci a nuove trincee.

Troppo spesso volgiamo l'attenzione altrove, ai grandi scenari, ai conflitti armati che pure devastano popolazioni innocenti, e ci dimentichiamo che proprio all'interno del nostro Paese, nel cuore dell'Europa, si vive ogni giorno lo scontro diretto contro le più sofisticate tecniche di asservimento mai utilizzate nella storia.

Venerdì a Trani non si celebra il salotto della politichetta, dei talk-show serali, dei rivoluzionari da tastiera.
A Trani qualcuno, in nome del popolo italiano, ha scelto la via meno redditizia, la più impervia e romantica di concepire la lotta, scontrandosi senza esitazioni direttamente contro uno dei tentacoli del potere, quelli che hanno ordito le trame, che hanno organizzato il saccheggio attraverso un'articolata manipolazione di mercato alla quale anche numerosi italiani "traditori della patria" (cit. Prof. Paolo Maddalena) hanno partecipato.

Nel silenzio assordante dei media mainstream, delle istituzioni politiche e di larga parte dei parlamentari italiani, seguirò l'udienza e realizzerò un servizio esclusivo che sarà trasmesso da Pandora TV.

FORZA MICHELE RUGGIERO! Tutta l'Italia è con te!






Torna alla Home Page

DONAZIONE


Letto 2956 volte
 
Connetti
Utente:

Password: