Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

Trump: il business contro la guerra

Inserito da Redazione il 16/02/2017 alle 21:38 nella sezione Cronache internazionali

Trump cerca di ristabilire la convenienza dell'economia di pace e rilanciare il commercio mondiale su nuove basi, diverse dall'attuale globalizzazione. [T. Meyssan]


L'avversione contro Donald Trump non è che propaganda di guerra

Inserito da Redazione il 08/02/2017 alle 23:22 nella sezione Cronache internazionali

Thierry Meyssan è ingenuo su Trump, malgrado gli ammonimenti della stampa internazionale e l'accumulo di segnali negativi? Ecco la sua risposta.


I sorrisi della signora May

Inserito da Redazione il 02/02/2017 alle 19:48 nella sezione Cronache internazionali

L'investitura di Donald Trump apre una nuova era nelle relazioni internazionali, ogni Stato tenta di riposizionarsi. Il regno Unito, per esempio... [Thierry Meyssan]


Trump: l'11 settembre basta e avanza

Inserito da Redazione il 26/01/2017 alle 22:53 nella sezione Cronache internazionali

Il neopresidente vuole sradicare Daesh e i poteri legati all'11 settembre. Due fili conduttori che mirano a porre fine alla globalizzazione. [Thierry Meyssan]


Le confessioni del criminale John Kerry

Inserito da Redazione il 19/01/2017 alle 23:20 nella sezione Cronache internazionali

La guerra alla Siria è il primo conflitto dell'era informatica a durare oltre 6 anni. Documenti destinati al segreto sono già stati pubblicati. [T. Meyssan]


Il voltafaccia della Turchia

Inserito da Redazione il 07/01/2017 alle 19:12 nella sezione Cronache internazionali

Riuscirà il presidente Erdoğan a far ribaltare la posizione del suo paese dall'influenza degli Stati Uniti verso quella della Russia? [Thierry Meyssan]


Cessate il fuoco in Siria firmato da jihadisti tranne al-Qa'ida e Daesh

Inserito da Redazione il 30/12/2016 alle 00:42 nella sezione Cronache internazionali

Sotto il patrocinio di Putin, tre accordi firmati dalla Repubblica araba siriana e 7 gruppi ribelli, che rappresentano oltre 60mila jihadisti.


Liberare Idlib dopo Aleppo Est

Inserito da Redazione il 27/12/2016 alle 23:40 nella sezione Cronache internazionali

La liberazione di Aleppo Est: fine del tentativo di rovesciare la Repubblica siriana. Possibile solo con l'abbandono del Qatar e la parziale svolta della Turchia. [T. Meyssan]


La sindrome di Aleppo Est

Inserito da Redazione il 19/12/2016 alle 19:42 nella sezione Cronache internazionali

Come per il noto caso degli ostaggi della Sindrome di Stoccolma, anche ad Aleppo una minoranza che ha vissuto sotto il tallone dei jihadisti rimane loro legata [T. Meyssan]


La comunicazione secondo il presidente Trump

Inserito da Redazione il 16/12/2016 alle 22:28 nella sezione Cronache internazionali

Il nuovo presidente USA non risponde più alle domande della grande stampa, ma comunica su twitter. Un cambiamento epocale. [Thierry Meyssan]


 
Connetti
Utente:

Password: