La rivista "COMETA"

Megachip 14 luglio 2009
'

Copertina-Cometa_thumbDalla collaborazione delle associazioni Megachip e Pentapolis che da anni promuovono rispettivamente la democrazia della comunicazione e la responsabilità sociale nasce Cometa, un trimestrale che da aprile è disponibile nelle librerie italiane.

Già il nome dichiara l''anima del progetto editoriale: Cometa infatti è l''acronimo di: 1) comunicazione come bene-diritto comune; 2) etica, perché è necessario ripartire dai valori fondamentali; 3) ambiente, e la sua tutela, come unica possibilità di garantire, alla presente e alle generazioni future, il diritto alla vita.

 

"È arrivata l''ora della ''responsabilità''. - scrivono nell''editoriale di presentazione Giulietto Chiesa e Massimiliano Pontillo - assistiamo oggi, sostanzialmente indifesi, all''espandersi e intrecciarsi simultaneo, di quattro crisi: finanziario-economica, sociale, climatico-energetica, informativo-comunicativa."
E proprio allo stato dell''informazione italiana, definita appunto "la quarta crisi", è dedicato il primo numero della rivista, che comprende anche un ampio dossier sul diritto all''acqua e uno speciale sul convegno che il World Political Forum ha organizzato a San Servolo (Venezia) lo scorso ottobre, intitolato "Dagli allarmi globali all''allerta dei media".
Tra le firme più autorevoli, quelle di Mikail Gorbaciov, Riccardo Petrella, Don Ciotti, Guido Viale, David Riondino e tanti altri esperti di comunicazione e ambiente.

Roma, 22 marzo 2009

Ulteriori approfondimenti su www.cometa-online.it

Copertina-Cometa-big-mega

'