Top

In Iran strategie e servizi segreti

I popoli, le masse, credono sovente di agire per obiettivi propri, ma spesso agiscono per obiettivi altrui. E anche a Teheran operano eccome agenti di mezzo mondo [Giulietto Chiesa]

In Iran strategie e servizi segreti

Redazione

1 Gennaio 2018 - 23.52


Preroll

di Giulietto Chiesa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile

Un lettore mi chiede di commentare quel che succede in Iran. 
Non ho una risposta univoca, ma cedo di averne una che, con buona approssimazione, ci spiega qualche cosa.

Dynamic 1

Questo è il mondo in cui viviamo e vivremo. Un mondo in cui i servizi segreti, organizzazioni militari di vario tipo, stanno diventando sempre di più “privati”. Sono questi i veri padroni. Per meglio dire, gli strumenti dei veri padroni. Che, spesso, non sono più gli Stati, come eravamo abituati a considerarli, ma i conglomerati finanziari che ormai possono dominare (talvolta) perfino gli Stati più grandi.

Volete un esempio? Il colpo di Stato nazista in Ucraina è certo stato fatto dalla CIA. Ma da quale CIA? Erano tutti d’accordo? Ho buone ragioni (e fonti) per dubitarne. E chi pagava e armava il gruppo che, con Victoria Nuland, guidò l’operazione? Possenti conglomerati finanziari hanno al loro servizio interi pezzi dei servizi segreti americani (e non solo americani).

Dynamic 2

L’ISIS è stato, ed è, un altro esempio. E, nella crisi siriana, ci sono molti elementi per concludere che la creazione di un esercito di 50.000 tagliagole è stata un prodotto molto ibrido di padroni diversi. Occidentali e arabi, oltre che israeliani. E così via.

Chi agisce oggi a Teheran? Non sappiamo. Ma Teheran è piena di agenti stranieri. E, come nelle cosiddette “rivoluzioni colorate”, sono loro che prendono il comando. Hanno i mezzi, l’esperienza, il know how per farlo.

Dynamic 3

I popoli, le masse, credono spesso di agire per obiettivi propri (quando ne hanno), ma spesso agiscono per obiettivi altrui.

Qualcuno ricorda la grande crisi che seguì l’occupazione dell’ambasciata americana a Teheran da parte dei pasdaran iraniani? Era il 1979. Servì a far perdere le elezioni a Jimmy Carter. Tra i pasdaran c’erano gli agenti della CIA. E furono loro, con ogni probabilità, a decidere la sorte di quello scontro.

Dynamic 4

Meditate, giovani, meditate.

 

Dynamic 5

_________________

UN’ALTRA VISIONE DEL MONDO
Scegli di vedere
Sostieni Pandora TV con un abbonamento mensile
Da ora puoi scegliere la tua informazione.

Indicazioni al link pandoratv.it/sostienici/ 

Sottoscrivi l’abbonamento a Pandora TV. Ora puoi decidere non solo se esisteremo, ma anche quanto tempo resisteremo nella lotta per una informazione libera.

Abbonamento con PayPal: paypal.com/cgi-bin/webscr 
Abbonamento con bonifico bancario IBAN IT82P0100504800000000006342 intestato ad Associazione Democrazia nella Comunicazione
Abbonamento con PostePay 5333 1710 4683 2552 intestata a Giulietto Chiesa

—————————————————-

 

COME SOSTENERE UN’ALTRA VISIONE DEL MONDO

PANDORATV.it:

Sostegno mensile a Pandora

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage