Top

La vera minaccia

'C''è del marcio in USA. Un culto parareligioso della violenza che si coniuga con il comportamento della Polizia nei confronti di poveri adolescenti afroamericani. [Glauco Benigni]'

La vera minaccia

Redazione Modifica articolo

28 Novembre 2015 - 19.34


Preroll

di Glauco Benigni

OutStream Desktop
Top right Mobile

Leggo oggi Рancora una volta Рche un povero squilibrato statunitense ha imbracciato il suo fucile, si ̬ recato in un

Middle placement Mobile

consultorio, ha ucciso 3 persone e ne ha ferite una decina. Quest”uomo, 59enne, purtroppo fa parte di una ormai vasta

Dynamic 1

Comunità – tutta statunitense – costituita da sociopatici e psicopatici che, a causa di disagi, si tramutano in individui

pericolosi e violenti. Sono maschi bianchi. Spesso sono stati utilizzati in qualche guerra e poi abbandonati al loro destino

Dynamic 2

di reduci pensionati.

Dynamic 3

Sono terroristi? Direi proprio di sì. Si coordinano tra loro ufficilmente? Non credo, ma non si sa mai. Forse c”è una zona

nel deep web dove si scambiano impressioni e informazioni. In ogni caso si coordinano grazie ad una sottocultura molto

Dynamic 4

insidiosa che frequenta i Tempii del Videogioco violentissimo, che si alimenta con alcuni media e ha accesso più o meno

facilitato all”acquisto di armi.

Dynamic 5

Tento una provocazione. C”è un arcipelago sommerso paragonabile ad una comunità di potenziali terroristi all”interno del

territorio USA? Direi proprio di sì. Che fanno le Autorità per prevenire le loro azioni? Poco o nulla. Perquisiscono le

armerie, tengono d”occhio le liste di coloro i quali posseggono armi? Vietano la circolazione dei videogiochi inzuppati nel

sangue? Direi di no. Ebbene: perché questo terrorismo interno statunitense non indigna le masse di elettori-consumatori-contribuenti al pari di altri terrorismi? Perché le sue origini, i suoi eventuali scopi e i suoi responsabili occulti

non vengono svelati, dibattutti, combattuti? È – di fatto – una rete attiva che ormai non ha più connotazioni

“episodiche”. C”è continuità. C”è serialità. C”è ritualità… C”è del marcio in USA. Un culto parareligioso della violenza che si

coniuga altresì con il comportamento della Polizia nei confronti di poveri adolescenti, guarda caso, tutti

afroamericani.

La Democrazia “guida” che si arrogava la pretesa di dare l”esempio e di esportare modelli di governo si è rivelata il

massimo della perversione e della ambiguità. Ha ragione Oliver Stone «è l”America la vera minaccia per la pace nel

mondo».

(28 novembre 2015)

* Glauco Benigni, è giornalista e scrittore. Ha lavorato 20 anni a “La Repubblica”, poi 15 anni in Rai. È autore-conduttore di programmi TV ed è stato consulente di grandi aziende (Eutelsat, Rai Trade, Sipra). Gestisce un

[url”canale YouTube”]https://www.youtube.com/user/glaucobenigni[/url] e un [url”blog”]

http://glaucobenigni.blogspot.it/[/url]. Tra i suoi libri: Re Media (1989), Apocalypse Murdoch (2003),

YouTube. La storia (2008), Gli angeli custodi del Papa (2004, tradotto in diverse lingue), la quadrilogia “

[url”Web nostrum”]http://www.goware-apps.com/?s=web+nostrum[/url]” edita da goWare.

[url”Torna alla Home page”]http://megachip.globalist.it/[/url]

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile