Top

Miss Italia: il delitto perfetto e il tecnico dei cittadini

La moralità sta nell’adesione al Luogo Comune Dominante. La popolana diventa regina quando impersona la società stessa. Non si ammette la minima deviazione eretica

Miss Italia: il delitto perfetto e il tecnico dei cittadini

Redazione

27 Settembre 2015 - 14.59


Preroll

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile
di Miguel Martinez.

Dynamic 1
Mi raccontano i teledotati che una certa Miss Italia avrebbe detto qualcosa di scorretto, senza nemmeno volerlo.

Da non teledotato, cerco di ricostruire quello che ho capito io.

Dynamic 2
Dunque, un programma tv compra vari pezzi di corpo umano in cambio di notorietà.

Trova una giovane disposta allo scambio.

Dynamic 3
Fin qui nulla di male, si tratta del mestiere più antico del mondo aggiornato ai tempi dello spettacolo, al contempo smaterializzato e universalizzato. Tutti possono toccare, ma solo il telecomando.

Una cosa piuttosto semplice, se non sorgesse un problema.

Dynamic 4
I media audiovisivi non ammettono nemmeno un decimo di secondo di silenzio (i teledotati normalmente prendono a calci i loro altarini appena tacciono).

Certo, esiste la musica, ma due o tre paroline la corpivendola le deve dire.

Dynamic 5
Però, in una società familista, cattolica e pure politicamente corretta, queste due o tre parole sono fondamentali, perché servono per mascherare il palese fatto che si tratta di prostituzione. Sia chiaro, parlo di un loro problema: facendo di mestiere il traduttore, so esattamente cosa voglia dire prostituzione e non mi permetterei mai di criticare una  mia collega.

Con le Paroline Autoassolutorie, la corpivendola deve dimostrare la propria perfetta, immacolata moralità. E” o non è la reginetta d”Italia, la nostra Elizabeth II, insomma, con qualche anno in meno di regno?

Ora, la moralità consiste nell”adesione al Luogo Comune Dominante. La popolana diventa regina, infatti, nel momento in cui impersona la società stessa.

L”adesione deve essere totale, completa e senza la minima deviazione eretica.

L”adesione viene espressa tramite una formula magica di giuramento, in cui ogni singola parola deve essere perfetta; e la cosa terrificante è che deve venirti anche spontaneamente, non è che te la fanno imparare a memoria prima: devi avere a memoria il principio stesso dall”insieme di tutto ciò che la società ti ha inculcato dal primo giorno di televita.

Devi dire la formula in quattro battute, in pochissimi secondi (il teletempo è quello che è), curando allo stesso tempo dizione e comprensibilità e senza possibilità di ripensamento.

Credo che la corpivendola se la sia cavata davvero bene, date le circostanze.

L”abilità criminale della modernità sta nella capacità di commettere un delitto di questa portata, e farne pagare le conseguenze a qualche piccolo individuo sostanzialmente innocente.

I tre mostri – società, televisione e politica – se la ridono alle spalle di Alice Sabatini, 19 anni, diplomata in Biotecnologie Sanitarie.

E qualcuno l”assolve solo per dire – avete indovinato! – Ã¨ Colpa della Scuola.

Il ragionamento è questo.

Io porto la mia lavatrice dal tecnico, lo pago e quello me la fa funzionare.

Io porto il mio bambino dall”insegnante, lo pago (meno del tecnico della lavatrice, ma l”insegnante c”ha la vocazione) e quello non me lo fa funzionare.

Datemi indietro i soldi!


Fonte: http://kelebeklerblog.com/2015/09/26/il-delitto-perfetto-2/.

[GotoHome_Torna alla Home Page]

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile