Top

Gestapo America

'L''FBI vuole sapere tutto di tutti per mettere in imbarazzo, ricattare, e coinvolgere con accuse di gravi delitti i patrioti che difendono la Costituzione USA [P.C. Roberts]'

Gestapo America

Redazione

13 Luglio 2016 - 14.02


Preroll

OutStream Desktop
Top right Mobile

Middle placement Mobile

Dynamic 1
di Paul Craig Roberts.

Dynamic 2
Il Direttore
dell”FBI James Comey ha tenuto Hillary fuori dai guai, ma vuole metterci voi. Sta
spingendo con forza per ottenere l”accesso senza mandato a tutte le vostre
attività su internet.

Dynamic 3
Comey, uno che
sarebbe perfettamente adatto alla Gestapo di Hitler, dice al Congresso che gli
Stati Uniti non sono al sicuro a meno che l”FBI non sappia quando ciascun
americano va online, a chi sta inviando e-mail e da chi le riceve, e conosca
ogni sito web visitato da ogni americano.

Dynamic 4
In altre
parole, Comey vuole rendere nullo il Quarto Emendamento della Costituzione
degli Stati Uniti e distruggere completamente i vostri diritti alla privacy.

Dynamic 5
Il motivo
per cui Washington vuole sapere tutto di tutti è che in tal modo Washington può
mettere in imbarazzo, ricattare, e coinvolgere con accuse di gravi delitti dei patrioti
che si battano in difesa della Costituzione degli Stati Uniti e lo Stato di
diritto, nonché dissidenti che critichino le guerre illegali di Washington, la
sua politica estera sconsiderata e l”oppressione di cittadini americani.

La richiesta
di potere da parte di Washington non ha nulla a che fare con la nostra
sicurezza. Ha a che fare con la distruzione della sicurezza che la Costituzione
degli Stati Uniti ci dà.

La sicurezza
che Comey vuole proteggere non è la nostra sicurezza né la sicurezza nazionale
degli Stati Uniti. L”intento di Comey è quello di rendere sicura Washington
nonostante le sue violazioni del Diritto e della Costituzione USA. Il modo in
cui Comey intende farlo è intimidire, molestare e arrestare i critici di
Washington.

Comey pretende
il potere incostituzionale di esigere dai fornitori di servizi di telefonia e
Internet tutti i documenti e le informazioni su di voi. Queste richieste non
devono essere sottoposte alla sorveglianza di tribunali, e alle società di
comunicazione che vi offrono il servizio è vietato dirvi che tutte le
informazioni sono state date all’FBI.

I senatori
USA si sono precipitati ad infilare le loro spade nel Quarto Emendamento. John
Cornyn ha colpito un emendamento scritto dall’FBI per il provvedimento di
modifica della legge sulla privacy nelle comunicazioni elettroniche del 2015.
Ciò ha fatto sì che l”American Civil Liberties Union e Amnesty International revocassero
il loro sostegno alla legge, il che ha causato il suo ritiro.

Il senatore
John McCain si è precipitato in soccorso dell’FBI. Questo senatore che odia la Costituzione
ha proposto un emendamento a un disegno di legge sugli stanziamenti per la
giustizia penale che avrebbe utilizzato una disposizione dell’incostituzionale Patriot
Act per concedere all’FBI il potere illimitato e insindacabile di distruggere
completamente la vostra privacy.

L’emendamento
di McCain non è passato, ma il leader della maggioranza al Senato Mitch
McConnell (un repubblicano del Kentucky) ha cambiato il suo voto in modo da
negare il voto del Senato, così obbligato a un nuovo voto di riconsiderazione
della materia.

I senatori in
capo all’FBI continueranno a proporre emendamenti legislativi, collegati o meno
che siano fra loro, fino a quando non consegneranno all”FBI il potere che esige.

Purtroppo,
la maggior parte degli americani di oggi, a differenza dei loro predecessori,
sono troppo ignoranti e privi di istruzione per conoscere il valore dei diritti
alla riservatezza che i nostri padri fondatori avevano inserito nella
Costituzione USA. Gli imbecilli dicono sciocchezze tipo: “Non ho mica fatto
niente di male. Non ho nulla da temere”. Dio aiuti gli imbecilli.

Se il popolo
americano fosse sufficientemente sofisticato forse si chiederebbe perché mai
una porzione così grossa del Senato USA rappresenti l”FBI anziché il popolo
americano, i loro elettori che li hanno eletti per rappresentare le persone nello
Stato, non un potere di polizia a Washington .

Perché così
tanti senatori degli Stati Uniti sono più pronti a rispondere al desiderio dell’FBI
di avere un potere poliziesco da Gestapo di quanto lo siano alle libertà civili
sancite dalla Costituzione USA?

Come
dimostrano il Comitato di difesa della Carta dei diritti e la Fondazione per la
Difesa del Dissenso, le sparatorie di Orlando, le sparatorie di Dallas e
qualsiasi sparatoria che si verifichi prossimamente, che sia autentica o che
sia una messa in scena, non hanno nulla a che fare con la pretesa dell’FBI di
distruggere completamente tutti i diritti alla privacy del popolo americano.

Che cosa sento
mai? Dite di non aver saputo nulla di tutto ciò? Non c”è da stupirsi. I vostri
media sono costituiti da persone ben pagate per ingannarvi e per consegnarvi a
uno Stato di Polizia. Spogliarvi di qualsiasi tutela costituzionale e mettervi
senza protezione nelle mani di uno Stato poliziesco è la funzione di New York Times, Washington Post, Fox “News”, la CNN, il resto della
stampa “presstitute” e dei media
televisivi oltre a molti siti Internet.

Adolf Hitler
è vivo e vegeto negli Stati Uniti, e sta rapidamente salendo al potere.

Traduzione
per Megachip a cura di Matzu Yagi.

Paul Craig Roberts è stato sottosegretario al Tesoro durante la prima
Amministrazione Reagan, e ha poi scritto migliaia di editoriali, oltre che
diversi libri argomentati con una prosa limpida e precisa, che descrivono
l”involuzione imperiale del potere atlantico.

[GotoHome_Torna alla Home Page]
DONAZIONE

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage